Espandi la tua azienda trasformandola lentamente in una Cooperativa Circolare. Comincia vendendo online i tuoi prodotti con il nostro e-commerce e proponili ai Gruppi di Acquisto Solidale. Coopera e fai rete con altri produttori sul tuo territorio.



  1. Iscriviti a E-circles
  2. Iscrivi la tua azienda, inserisci il listino prezzi, descrivendo accuratamente i tuoi prodotti e i tuoi principi produttivi.
  3. Attiva i pagamenti con Carta di Credito e PayPal e attiva il tuo e-commerce. Pagherai una commissione del 10% solo se vendi.
  4. Applica delle offerte su qualche tuo prodotto e noi ogni martedì le invieremo a tutti i nostri iscritti. È un ottimo modo per farsi conoscere dai GAS.
  5. Inizia a programmare, se non l'hai già fatto, una transizione verso un modello produttivo più rispettoso dell'ambiente. Passando dalla vendita alla grande distribuzione a quella ai clienti finali, avrai un enorme aumento di profitto che potrai reinvestire in qualità.
  6. Metti online i tuoi eventuali scarti di produzione, che possono diventare risorse per altre aziende, invece che rifiuti.
  7. Prendi contatto con altri produttori locali, eventualmente meno tecnologici di te e inizia a cooperare con loro, unificando i vostri listini per offrire ai clienti un'offerta più ampia e quindi un'ottimizzazione delle spese di spedizione.
  8. Forma una rete di imprese con gli altri produttori, usufruendo di eventuali incentivi legati a bandi regionali.
  9. Avvia un Gruppo di Acquisto Solidale insieme agli altri produttori, organizza un Punto Ritiro per vendere localmente i vostri prodotti in modo efficiente.
  10. Apri gli ordini e promuovi il GAS fra gli amici e sui Social. Le persone potranno iscriversi e cominciare a ordinare i prodotti che riceveranno a domicilio o ritireranno al Punto Ritiro.
  11. Mentre il GAS cresce, partecipa ai nostri corsi di formazione gratuiti sull'Economia Circolare.
  12. Compila in modo guidato il Business Plan della tua attività di Economia Circolare sul territorio e utilizzalo per contattare le istituzioni locali e per partecipare a bandi europei, programmazione 2021/27 nella quale l'Economia Circolare sarà un Focus molto importante.
  13. Ottieni dal tuo Comune un locale da adibire a Punto Ritiro. Dovrà essere abbastanza grande da contenere un frigorifero e delle scaffalature, permettere le consegne, avere uno spazio per organizzare riunioni e corsi.
  14. Raggiunte circa 200 famiglie, puoi affiancare al GAS una bottega cooperativa. Servirà un locale molto più grande, dove sarà possibile allestire anche dei laboratori.
  15. Promuovi nella Bottega la consapevolezza che riparare è meglio che sostituire. Scegli o organizza la formazione di artigiani che pratichino mestieri dimenticati (calzolai, sarti, ramai, arrotini, materassai, etc.), sia per riparare oggetti che per confezionarne di nuovi, di grande qualità e durata.
  16. Installa nella bottega dei pannelli fotovoltaici di ultima generazione e delle colonnine per la ricarica di mezzi di trasporto elettrici.
  17. Installa una compostiera di comunità, che permette a tutti di depositare i rifiuti organici e di prelevare il compost.
  18. Continua a frequentare i corsi di formazione e offri un servizio di consulenza alle aziende e alle istituzioni locali nell'ambito dell'Economia Circolare.
  19. In uno spazio di circa 10 metri quadri e utilizzalo per coltivare funghi utilizzando come substrato i fondi del caffè che stai raccogliendo.
  20. Continua...