Vino frizzante da Malvasia Istriana

Certificazioni

 

Vino frizzante da Malvasia Istriana

€ 14,00

Quantità: 1 Bottiglia

Disponibile

Ordine minimo: 1 Pz (1 Bt)

Ordine minimo per gasisti: 1 Pz (1 Bt)

Da consumarsi entro: 1 anni

Prodotto da

Az. Agr. San Lurins di Pecorari Marco


via Gavinana 32, 34070 San Lorenzo Isontino (GO) - Italia

=




Descrizione del prodotto

Prodotto 100% in Italia

Il frutto del matrimonio tra i vigneti storici di famiglia ed un’enologia tradizionale è Marina, un vino frizzante moderno. La rifermentazione avviene in bottiglia, come i grandi vini spumanti; è infatti a tutti gli effetti un metodo tradizionale che si priva soltanto del dégorgement (pratica volta all’eliminazione del tappo corona, dei fondi di rifermentazione e successiva tappatura con il tappo a fungo).
La scelta del tappo corona rispetto al classico tappo a fungo deriva dal voler proporre un “bollicine” in continua evoluzione, grazie appunto alla tenuta garantita dal tappo corona (inox) ed alla presenza dei fondi di rifermentazione che ne conferiscoono freschezza, ricchezza e longevità.
SCHEDA TECNICA
Vitigno: Malvasia Istriana
Zona di produzione: riva destra del fiume Isonzo, nel comune di San Lorenzo Isontino (GO)
Tipo di terreno: altopiano con terre rosse calcaree argillo-ciottolose di origine alluvionale (54 m s.l.m.)
Età media dei vigneti: 45 anni
Forma di allevamento: Casarsa con 2500 ceppi/ha
Rese: 40 - 45 q.li/ha
Gestione vigneti: dal 1999 secondo i principi dell’agricoltura biologica, certificata
Vendemmia: esclusivamente manuale in cassette, leggermente anticipata rispetto al periodo ottimale di raccolta per garantire la giusta freschezza al vino
Vinificazione: l’uva intera, dalla cassetta di raccolta, viene direttamente sottoposta a pressatura soffice dove solo il mosto fiore di prima spremitura (circa il 50% del succo ottenuto) verrà utilizzato per la produzione di Marina. Il mosto viene poi decantato a freddo di circa 12-15 h e successivamente ha luogo la fermentazione alcolica a T°C controllata (16-18°C). Dopo quest’ultima il vino permane sulle fecce fini che vengono periodicamente mantenute in sospensione. Nella primavera successiva si procede con il tiraggio e l’imbottigliamento; la rifermentazione dura qualche settimana e le bottiglie poi riposano coricate 6-8 mesi prima della commercializzazione.
Temperatura di servizio: 10°C
Suggerimenti di consumo: questo prodotto regala soddisfazioni in abbinamento con formaggi di media stagionatura, carni bianche, crostacei e pesce arrosto; ideale anche come aperitivo.

Ingredienti

Uve biologiche di Malvasia Istriana

per lasciare un commento



Ti potrebbero interessare anche


Disclaimer: I dati sul prodotto possono essere inesatti o non aggiornati