Giovedì, 25 Luglio 2024 - 18:23:52
Mostra Azienda agricolo biologica Fatafarina di Giulia Costanza Colucci sulla mappa
Carrello 0
Prodotti preferiti
   

Modalità di vendita



Descrizione

Olio extravergine da olive biologiche molite con metodo ciclo continuo. Disponibile in lattine da 5 L I nostri ulivi sono di una varietà antica tipica proprio della zona di Alberobello: queste olive in dialetto vengono chiamate ‘ pizzutielle’. Di questi tempi avere un uliveto ‘sano’ è un dono e prendersene cura è una responsabilità e comporta un grande impegno. Noi lo facciamo seguendo il metodo biologico e siamo grati ai nostri alberi che quest’anno ci hanno regalato un olio meraviglioso!

Ingredienti

Olive

FataFarina

5 Litri

77,78 € 15,56/Lt      =
   € 0,00
Descrizione Ingredienti e Certificazioni

Descrizione

Nei nostri campi – circa 30 ettari di seminativi circondati da boschi di querce - per la “rotazione” alterniamo annualmente la coltivazione di cereali e legumi. I legumi fertilizzano in modo naturale il terreno; infatti, tutte le leguminose, interagendo con i batteri del suolo in maniera 'intelligente', favoriscono la formazione di azoto utile alla crescita delle piante. Nello stesso tempo seguendo le regole della coltivazione biologica noi non usiamo diserbanti!Si ottiene un raccolto meno abbondante, ma sicuramente più sano, sostenibile e con il sapore dei tempi antichi. Le nostre lenticchie sono piccole e saporite , non necessitano di ammollo e cuociono in circa 40 minuti. Si consiglia di sciacquarle prima della cottura

FataFarina

1 Kilogrammo x 4 = 4 Kg

7,78      =
   € 0,00
Descrizione

Descrizione

Nei nostri campi – circa 30 ettari di seminativi circondati da boschi di querce - per la “rotazione” alterniamo annualmente la coltivazione di cereali e legumi. I legumi fertilizzano in modo naturale il terreno; infatti, tutte le leguminose, interagendo con i batteri del suolo in maniera 'intelligente', favoriscono la formazione di azoto utile alla crescita delle piante. Nello stesso tempo seguendo le regole della coltivazione biologica noi non usiamo diserbanti!
Si ottiene un raccolto meno abbondante, ma sicuramente più sano, sostenibile e con il sapore dei tempi antichi.
I nostri ceci sono bianchi e rugosi; sono molto saporiti e antichi quindi necessitano di una lunga cottura ( anticamente i legumi si cuocevano in una pignatta su fuoco del camino) . Si consiglia l'ammollo di 10-12 ore con aggiunta di bicarbonato, la cottura in pentola a pressione seguendo le indicazioni standard di cottura o in pentola normale a fuoco molto basso per almeno 3 ore.

FataFarina

1 Kilogrammo x 4 = 4 Kg

5,56      =
   € 0,00
Descrizione

Descrizione

I nostri mandorli sono di antiche varietà, curati con metodo biologico. Abbiamo chiamato la
nostra mandorla 'Luigina' dedicandola a una persona a cui vogliamo molto bene. Questo
prodotto per le dimensioni del mandorleto è a ‘edizione limitata’ e di gusto “rustico”. Essendo di varie varietà di alberi può succedere occasionalmente di trovare una mandorla amara.

FataFarina

1 Kilogrammo x 2 = 2 Kg

8,89      =
   € 0,00
Descrizione

Descrizione

Prodotto tipico della cucina pugliese, i nostri taralli sono lavorati a mano e preparati con la farina integrale di grano tenero maiorca impastata con il nostro olio extravergine d'oliva.

Ingredienti

Farina integrale di grano tenero maiorca, acqua, vino, olio extravergine d'oli

FataFarina

500 grammi x 3 = 1,5 Kg

6,67 € 13,34/Kg      =
   € 0,00
Descrizione Ingredienti e Certificazioni

Descrizione

Questo grano il nome dalla contrada nel catanese in cui venne coltivato la prima volta. È un grano antico caratterizzato da una maglia glutinica molto semplice e quindi facile da digerire. È una varietà̀ abbastanza competitiva contro le infestanti e non richiede concimazioni anche grazie al metodo biologico, da noi adottato, che sfrutta la naturale fertilità̀ del terreno, con l’avvicendamento di piante leguminose. Il chicco è lungo e ambrato con caratteristiche organolettiche molto simili al celebre grano Senatore Cappelli, con una virtù̀ in più̀: il sapore della libertà! Infatti, nel 2016 un ente pubblico italiano, il CREA di Foggia, che era proprietario della licenza di produrre il seme del Senatore Cappelli, ha ceduto la licenza a una società̀ privata, la SIS di Bologna, creando di fatto un regime di monopolio e di controllo sul cibo a nostro parere inaccettabile. Il Margherito è custodito nella stazione sperimentale di granicoltura di Caltagirone, ed è inserito nella lista delle varietà̀ da conservazione; ad oggi la sua coltivazione è libera e non deve sottostare a nessuna royalty. Molto versatile si può usare per pane, focacce, taralli e dolci di pasta frolla

Ingredienti

GRANO DURO MACINATO A PIETRA INTEGRALE AL 75%

FataFarina

1 Kilogrammo x 5 = 5 Kg

3,33      =
   € 0,00
Descrizione Ingredienti e Certificazioni

Descrizione

Particolare varietà̀ di grano antico siciliano caratterizzato da un chicco piccolo rotondo e scuro. Se ne ricavava una farina molto digeribile, adatta per la pasta e il pane fatti in casa. Questa cultivar è presente da tempi immemorabili in Sicilia e viene citato da Goethe, nel suo "Viaggio in Sicilia": «La tumenia, il cui nome deriverebbe da bimenia o da trimenia, è un bellissimo dono di Cerere, una specie di grano estivo che matura in tre mesi. Lo seminano a Capodanno fino a giugno ed è sempre maturo alla data stabilita. Non abbisogna di pioggia abbondante, ma di forte caldo; all'inizio la foglia è molto delicata, ma poi cresce insieme col grano e alla fine si rafforza assai.» (Johann Wolfgang Goethe, Viaggio in Sicilia, 1787).
Viene chiamato anche ‘marzolino’ o ‘marzuolo’ perché grazie alla possibilità della semina sino a marzo, e alla resistenza alla siccità ha permesso la sopravvivenza di intere popolazioni, anche in tempi di guerre e di incursioni saracene. Infatti, viene citato dalle cronache storiche sulle guerre successive ai “Vespri Siciliani”:
«... “Erasi in quell’epoca e per quella guerra venne introdotta la coltivazione del grano marzuolo, che allora diceasi Diminia perché, venendo in maturità in minor tempo degli altri frumenti, credeano gli agricoltori di correre meno pericolo […]» (Niccolò Palmeri, Carlo Somma; Palermo, 1883 - Opere edite et inedite - Pagina 802, Stabilimento Tipografico P. Pensante).
La farina di Timilia è particolarmente digeribile, sembra possa prevenire la sindrome dell’intestino irritabile. Si consiglia con il lievito di birra una lievitazione rapida, l’ideale è la lievitazione lunga ma solo utilizzando lievito madre.

Ingredienti

Grano duro biologico varietà similia macinato a pietra

FataFarina

1 Kilogrammo x 5 = 5 Kg

3,33      =
   € 0,00
Descrizione Ingredienti e Certificazioni

Descrizione

Come grano tenero abbiamo coltivato il Maiorca, o Majorca, caratterizzato dal chicco bianco che produce una farina morbida, di alta qualità e come tutti i grani antichi molto proteica adatta per dolci, pizza, taralli, grissini, focacce.
Rappresenta una valida alternativa alla farina 00 (in questa viene eliminato sia il germe ricco di vitamine, sali minerali e aminoacidi, sia la crusca, ricca di fibre, lasciando quindi solo i carboidrati).
Si ha notizia di questa varietà a partire dal ‘600, mentre dopo la seconda metà del ‘900 venne quasi del tutto dimenticata, preferendo varietà più redditizie, a causa della sua resa di raccolto molto bassa. Molto diffusa in Puglia e Sicilia veniva utilizzata per ricette di base dei dolci. Si dice infatti che, oltre a cialde, biscotti e torte tipiche, anche la “scorza” del cannolo siciliano sia nata con questa farina antica propria della tradizione isolana. Un’altra curiosità: veniva utilizzata dalle Suore per la preparazione delle ostie.

Ingredienti

Grano tenero antico varietà maiorca macinato a pietra

FataFarina

1 Kilogrammo x 5 = 5 Kg

3,33      =
   € 0,00
Descrizione Ingredienti e Certificazioni

Importo totale: € 0,00


Messaggio allegato all'ordine

256


Mostra il Carrello